NON SIAMO STATI NOI AD AMARE

Predicatelo sui tetti

VI DOMENICA DI PASQUA

At 10,25-26.34-35.44-48; 1Gv 4,7-10; Gv 15,9-17

Ci ritroviamo dopo un paio di settimane di mia assenza dal blog. Non importa. Quel che importa è che la Parola di Dio non sia mai assente dalla vostra vita, sia che lavoriate, sia che riposiate, dormiate, mangiate o viaggiate…E’ la Parola di Dio che non deve mai mancare! Nelle scorse due domeniche il Vangelo di Giovanni ci ha ricordato il rapporto di intima conoscenza che il Signore Gesù ha con i suoi (“conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, come io conosco il Padre e il Padre conosce me…”) nonché la intima appartenenza che si genera tra essi: il Signore è “la vera vite” e noi “i tralci”, dunque non ci possiamo più pensare separatamente da Lui, se non nell’unico, tragico caso, di pretendere di essere tralci che non rimangono attaccati alla vite, tremenda possibilità…

View original post 2.278 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...